Un pescatore molto attrezzato passeggia sulle rive di una fetida fogna a cielo aperto, uno dei canali più inquinati al mondo. Fortunatamente poi l'acqua passa in un depuratore prima di giungere al fiume.
Da lontano gli operai del depuratore, in pausa pranzo lo guardano sbigottiti. L'uomo si siede e inizia a pescare, con lo stupore di tutti quelli che lo osservano. Addirittura apre il retino sicuro di prendere qualcosa in quel puzzolente canale. Gli operai, mentre mangiano un panino, tappandosi il naso gli si avvicinano, e chiedono: "buongiorno ... come va? Abboccano?"
Il pescatore tranquillo si volta: "Sì, tu sei il primo ..."