Calogero ritorna da scuola.
Il padre: "Com’è andata oggi?"
Calogero: "La maestra voleva sapere chi ha pugnalato Giulio Cesare ..."
"E tu che cosa le hai risposto?"
"E che? Sono spione io?..."
(grazie a Sebastiano)