Un avvocato va a trovare il suo assistito in carcere.
"Devo darti due notizie: una buona e una cattiva."
"Mi dica prima la cattiva!", dice il carcerato.
"Hanno esaminato il sangue trovato sul luogo del delitto ed è risultato essere il suo, per cui devi aspettarti l'ergastolo."
"E quella buona?"
"Azotemia e glicemia vanno bene!"