"Non c'è animale più stupido della marmotta", disse l'etologo, "sta ferma ore e ore a contemplare il sole".
"Non c'è animale più stupido dell'etologo", disse la marmotta, "sta fermo ore e ore a contemplare me".
(Enzo Costa)