"Io sono un mirabile incrocio tra Tarzan e Giacomo Leopardi.
In me convivono tutte le doti intellettuali di Tarzan e tutta la prestanza fisica di Giacomo Leopardi."
(Ambrogio Borsani)