Un cacciatore racconta le sue avventure nella giungla indiana: "Un giorno, poco lontano dal mio bungalow, mi sono imbattuto in una tigre. Subito ho inforcato il fucile e ho sparato un colpo, ma il fucile si era inceppato. Ho provato a sparare una seconda volta, ma niente da fare! Il grilletto era incastrato, così non mi è restato che fuggire verso il bungalow rincorso dalla tigre. Ma proprio quando stavo per varcare la soglia, con la tigre a una zampata da me, pronta ormai a saltarmi addosso, la bestia nel prendere lo slancio è scivolata e caduta! Così mi sono salvato!"
"Hai avuto fortuna", commenta un amico, "Ma anche molto coraggio! Io al tuo posto me la sarei fatta sotto!"
"E su che cosa credi che sia scivolata la tigre?"
(grazie a Mario)