Sherlock Holmes e il Dr. Watson vanno in campeggio. Dopo una buona cena e una bottiglia di vino, entrano in tenda e si mettono a dormire. Alcune ore dopo, Holmes si sveglia e, col gomito, sveglia il suo fedele amico: "Watson, guarda il cielo e dimmi che cosa vedi". Watson replica: "Vedo milioni di stelle". Holmes: "E ciò che cosa ti induce a pensare?"
Watson pensa per qualche minuto. "Dal punto di vista astronomico, ciò mi dice che ci sono milioni di galassie e, potenzialmente, miliardi di pianeti. Dal punto di vista astrologico, osservo che Saturno è nella costellazione del Leone. Dal punto di vista temporale, ne deduco che sono circa le 3 e un quarto. Dal punto di vista teologico, posso vedere che Dio è potenza e noi siamo solo degli esseri piccoli e insignificanti. Dal punto di vista meteorologico, presumo che domani sia una bella giornata ...
Invece tu che cosa ne deduci?"
"Watson, ma vaff°ç§§ç° ... qualcuno si è fregato la tenda ..."