Cappuccetto Rosso sta attraversando allegramente il bosco in bicicletta quando il lupo le si para davanti: "Buuh!!"
Cappuccetto si spaventa e cade dalla bici e urla: "DISGRAZIATO! MALEDETTO! MI HAI ROTTO LA BICI. E ADESSO COME FACCIO?"
Il lupo allora le dice: "Smettila, per carità, adesso prendo la
saldatrice e te la aggiusto!" E così prende la saldatrice, aggiusta la bicicletta e se ne va in un'altra zona del bosco a tendere un altro agguato.
A un certo punto...: "Buuh!!" Di nuovo Cappuccetto Rosso cade dalla bici e urla: "DISGRAZIATO! MALEDETTO! MI HAI ROTTO LA BICI. E ADESSO COME FACCIO?"
Il lupo, sconsolato, prende la saldatrice, aggiusta di nuovo la bicicletta e se ne va.
Dopo un po'...: "Buuh!!" Di nuovo Cappuccetto Rosso cade e urla: "DISGRAZIATO! MALEDETTO! MI HAI ROTTO LA BICI. E ADESSO COME FACCIO?"
Il lupo, ormai mezzo isterico riprende la saldatrice e aggiusta ancora la bicicletta, dopodiché, stanco e nervoso se ne va a casa della nonna, la mangia in un boccone e si mette al suo posto a letto
per riposare un po'.
Dopo un po' anche Cappuccetto Rosso arriva alla
casetta, entra e trova la "nonna" a letto. "Nonna, ma che orecchie
grandi che hai!" E il lupo: "per sentirti meglio, piccola mia..."
"Nonna, ma che mani grandi che hai!" E il lupo: "Per accarezzarti meglio, piccola mia"
"Nonna, ma che occhi rossi che hai...!"
"DISGRAZIATA! MALEDETTA! E' TUTTO IL GIORNO CHE SALDO!!"(grazie a Marika)