Due carabinieri sono in difficoltà a immobilizzare un malvivente. A un tratto da un cespuglio salta fuori un uomo agile, con la maschera, il mantello nero e una grossa Z sul petto.
In breve ha catturato il furfante e, dopo avergli inciso una Z con la spada sull'abito, lo consegna al carabiniere, che prontamente risponde:
"Grazie, Zuperman!"
(grazie a Simona)