Comunicato Ansa:
la capitale dell'Albania, Tirana, è caduta nelle mani del generale rivoluzionario P. Rujorki.
Dato l'enorme peso della città e la violenza della caduta, le mani del generale sono rimaste mostruosamente schiacciate.