Cinque pazienti attendono il turno per entrare dallo psichiatra. Dice il primo: "Ora tocca a me che sono Napoleone Bonaparte!"
E il secondo: "No! Tocca a me che sono Leonardo da Vinci"
Di rimando la terza paziente: "Niente da fare, ci vado io perché sono Cleopatra"
Il quarto paziente: "Non tocca a nessuno di voi! Il prossimo sono io perché sono Mosè, colui al quale Dio ha dato le tavole della Legge"
E il quinto, guardandolo con aria stupita: "Cos'è che ti avrei dato io???"(grazie a Saverio)