Procrastinazione: lÂ’unica forma di lotta possibile contro la dittatura del lavoro.