Dal diario di una donna vissuta:
"L'uomo che mi fa più sorridere e soffrire è il mio dentista."
(grazie a Etta)