Un fachiro, coricato su un letto di chiodi, accarezza un riccio e bisbiglia: " ... tenero il mio micino! ..."
(grazie a ziaM)