Una ragazza straniera sta guidando la sua auto parecchio sopra il limite di velocità, quando un carabiniere spunta da dietro una curva e le fa segno di fermarsi con la paletta.
Carabiniere: "Favorisca i documenti, prego!"
Ragazza: (nel panico, perché non ha capito la richiesta) "Do-documenti? Scusi, cosa è 'documenti'??"
Carabiniere: "I documenti sono quella cosa in cui si vede la sua faccia e che mi dimostra chi è lei!"
La ragazza fruga nella borsetta, tira fuori uno specchietto, lo apre, vede la sua immagine riflessa e poi lo porge al carabiniere che, guardandolo, esclama rilassato: "Beh, poteva dirlo che era un collega!!!"
(grazie ad Alice)