Controllore: "Lei è un ignorante"
Ragazzo: "Ignorante sarà sua sorella!"
Controllore: "Ma no, non ha capito: ignorante nel senso che ignora ..."
Ragazzo: "Allora lei è un imbecille, nel senso che imbelle"
(Aldo, Giovanni e Giacomo)