Due uomini vanno ad arrampicarsi in montagna.
Improvvisamente uno dei due cade in un crepaccio. L'altro
urla: "Come stai?, sei vivo?". "Sì", risponde lo sfortunato.
"Come va la testa?" "Bene!" "E le gambe?" "Tutto a posto!"
"E le mani?" "Sanissime!" "Ma allora perché non cerchi di
arrampicarti?" "Perché non ho ancora raggiunto il fondo
del crepaccio"!