Le braccia delle donne si accorciano in prossimità delle macchinette dei caselli autostradali.
(Luciana Littizzetto)