Un'anziana donna va a fare spese e al ritorno trova quattro uomini nella sua auto. Lascia cadere le borse ed estrae la pistola urlando a gran voce che la sa usare perfettamente e che l'avrebbe fatto se necessario se non fossero usciti subito dall'auto. I quattro uomini non aspettarono certo un secondo invito e uscirono di fretta e furia dall'auto scappando a gambe levate mentre la "vecchina" procedeva a raccogliere le sue borse della spesa e a riporle in macchina.
Piccolo problema, non entrava la chiavetta di accensione. La sua auto era identica e parcheggiata quattro posti più avanti. Così, tranquillamente, carica le sue borse nella sua vera auto e guida fino alla stazione di polizia.
Il sergente al quale raccontò la sua storia per poco non moriva dalle risata e, una volta terminato di sghignazzare, puntò il dito verso l'altro lato della stanza, dove quattro uomini pallidissimi e sotto shock stavano raccontando che la loro auto era stata rubata da un'anziana donna mezza matta.