Un fattore comprò un cavallo da monta, un esemplare stupendo.
Lo pagò una fortuna ma dopo un mese il cavallo si ammalò.
Così il fattore, disperato, chiamò il veterinario:
"Beh ... il suo cavallo ha un virus, deve prendere queste medicine per tre giorni; poi il terzo giorno vengo a controllare, se non si sarà ripreso dovremo abbatterlo!"
Il maiale lì vicino aveva ascoltato tutta la conversazione.
Dopo il primo giorno di medicinali il cavallo non era guarito. Il porco si avvicinò al cavallo e gli disse:
"Forza, amico, alzati!"
Il secondo giorno la stessa cosa, il cavallo non reagiva.
"Dai, amico, alzati, altrimenti dovrai morire!", lo avvisò il porco.
"Il terzo giorno gli diedero la medicina ma ... niente!"
Il veterinario arrivò e disse: "Purtroppo non abbiamo scelta, dobbiamo abbatterlo perche ha un virus e potrebbe contagiare gli altri cavalli!"
Il maiale sentendo questo, corre verso il cavallo per avvisarlo:
"Dai, vecchio mio, il veterinario è arrivato, forza, ora o mai più!
Alzati subito!!!"
Subito il cavallo diede un sussulto, si alzò e cominciò a correre!"
"Miracolo!!! Dobbiamo festeggiare!", gridò il fattore.
"Facciamo una festa! AMMAZZA IL MAIALE!"
Morale della storia: ... "Fatti sempre gli affari tuoi!"
(grazie a Silvia)