Conoscevo un uomo che mentre parlava metteva le dita nel naso. Fosse stato almeno il suo!
(Karl Kraus)