Cartello in una macelleria al tempo della "mucca pazza": "La mucca è sana, il pazzo sono io".