La giovane nuova inquilina di un condominio suona alla porta del suo vicino, uno scapolone incallito. Quando il ragazzo la vede resta stupito dalla sua bellezza. Lei, disinvolta, si presenta: "Ciao, sono la tua nuova vicina di pianerottolo! Mi chiamo Valeria, e tu?"
"Piacere, io sono Giacomo!"
Poi la ragazza prosegue: "Senti, stasera ho tanta voglia di andare a ballare e fare le ore piccole, tu sei impegnato?"
E lui, con un sorriso a 32 denti: "Noooo!"
"Allora me lo tieni il cane?"