Ha 51 anni ed ha avuto sinora 28 figli. Si tratta di una donna nepalese, sposatasi all'età di 12 anni, e che dai 17 in poi, quasi ogni anno ha "sfornato" figli continuando però a lavorare nei campi. "Ho dato alla luce uno dei miei figli" racconta la donna al quotidiano nepalese mentre stavo piantando le patate in un campo e un altro è nato mentre tagliavo l'erba in una foresta.