Ah, le tue mani!
Ah, i tuoi capelli!
Ah, i tuoi occhi!
Aaaaaaaaah il mio alito!
(grazie a Max Paiella)