Assemblea sindacale. Un membro del consiglio sta facendo il suo discorso, ma si lascia trasportare dalla foga e va avanti a parlare per più di due ore. Poi si scusa: "Scusate, ho parlato tanto perché non avevo l'orologio!". Una voce dal fondo della sala risuona: "Dietro di te c'è il calendario!"