Quando si andava a letto era una festa. Solo per mettersi la paddana (tipo pigiama, ma nudi) ci volevano due ore sarde (pari a 1.58 ore vostre); per disporsi nei letti altre due ore; per far silenzio, quattro minuti esatti perché al terzo minuto arrivava il babbo e con una tisana di cazzotti ristabiliva la calma.
(Aldo, Giovanni e Giacomo)