Un vecchietto che ha compiuto 80 anni deve rinnovare la patente. I suoi famigliari preoccupati per l'età avanzata contattano l'ingegnere che deve sottoporlo all'esame di rinnovo, e lo convincono
a fare di tutto per non fargli superare l'esame.
Il giorno del rinnovo il vecchietto si presenta e l'ingegnere comincia a sottoporlo a domande trabocchetto.
Prima domanda: "Se lei vede nella notte un piccolo faro che viene verso di lei, che cosa pensa che sia?"
E il vecchietto risponde: "Una bici!"
L'ingegnere: "Ho capito, ma di che marca? Atala, Bianchi ... ecc."
Il vecchietto: "... mah, non saprei ..."
Allora l'ingegnere gli rivolge la seconda domanda: "Se lei vede due fari nella notte che vengono verso di lei che cosa pensa che siano?"
E il vecchietto: "Un'automobile!!"
L'ingegnere: "Ho capito, ma di che marca? Fiat, Audi, BMW ...?"
il vecchietto: "Mah ... non saprei"
Allora l'ingegnere gli rivolge la terza domanda: "Se nella notte lei
vede due grossi fari che vengono verso di lei che cosa pensa che siano?"
E il vecchietto: "Un camion!!"
L'ingegnere risponde: "Ho capito, ma di che marca? Scania, Iveco,
Mercedes ..."
Il vecchietto: "Mah, non saprei ..."
Allora l'ingegnere gli dice: "Mi spiace ma non posso rinnovarle la patente ..."
Allora il vecchietto nell'uscire rivolge all'ingegnere una domanda:
"Mi scusi, ingegnere, ma se lei nella notte al buio più totale sotto un lampione una donna mezza nuda che fa girare la borsetta, che cosa pensa che sia ...?"
E l'ingegnere: "Una puttana!!!!"
E il vecchietto: "Ho capito, ma chi ... sua moglie, sua figlia, sua
sorella ...?"
(grazie a Silvia)