Meglio essere lÂ’ultimo che lÂ’ultimo essere.
(grazie ad Alice)