A professò, sò caduto e mi si sono INQUINATE le costole!
(grazie a Braccobaldo)