Ci sono i ponteggi per lavori di ristrutturazione, e gli operai svolgono le loro mansioni. A un certo punto uno di loro perde l'equilibrio e cade, finendo sull'asfalto. Preoccupatissimi si precipitano i passanti e cercano di soccorrere l'infortunato. Arriva un signore: "Largo, fate largo, sono un medico ..." e viene fatto passare. Esamina lo sfortunato operaio, poi, con un bel sospiro di sollievo dichiara: "Nulla di serio, portate un bicchiere d'acqua per far riavere meglio questo signore caduto dal terzo piano!"
Allora l'operaio riapre gli occhi e chiede: "Ma per avere un bicchiere di grappa da che piano bisogna cadere?"
(grazie a Franca)