In Germania tutto quello che non è esplicitamente permesso dalla legge è proibito.
In Francia tutto è permesso tranne ciò che è espressamente proibito.
In Cina tutto è proibito, compreso quel che è permesso.
E in Italia per la legge tutto è permesso, specialmente ciò che è proibito.