Ognuno ha il suo SOGNO NELL'ARMADIO e il suo SCHELETRO NEL CASSETTO.
(grazie a Gianni)