C'era anche Sandra MONDRAINI.
(grazie a Samantha)