Ecco, sono sempre io il capro SPIATORE.
(grazie a Rosaria)