A caval DORATO non si guarda in bocca.
(grazie a Egidio)