La famiglia della ragazza è quella che è. Non hanno studiato, non sono CULTURISTI come noi!
(grazie a Franco)