Non abbiamo nessuna SCUSANZA!
(grazie a Gino)