Il suo arrivo era EMINENTE (= imminente).
(grazie a Marzia)