Un tale bussa alla porta di suo figlio: "Paolo", dice, "svegliati!".
Paolo risponde: "Non voglio alzarmi, papà".
Il padre urla: "Alzati, devi andare a scuola!"
Paolo dice: "Non voglio andare a scuola".
"E perché no?", chiede il padre.
"Ci sono buoni motivi", risponde Paolo.
"Prima di tutto, è una noia; secondo, i ragazzi mi prendono in giro; terzo, io odio la scuola!"
E il padre dice: "Bene, adesso ti dirò io tre ragioni per cui devi andare a scuola: primo, perché è tuo dovere; secondo, perché hai quarantacinque anni e terzo, perché sei il preside".