Un uomo sta tranquillamente guidando lungo la strada quando nota dei fari lampeggianti nel retrovisore, accosta e ferma. Poco dopo un poliziotto si avvicina alla sua auto.
"Ci sono problemi, agente?"
"Beh, lei stava procedendo a 130 km orari, e qui siamo in una zona dove la velocità massima consentita è di 100 ... temo di doverla multare!"
"Ma, signore, stavo andando soltanto a 110 all'ora"
La moglie del conducente esclama: "Riccardo! Ma se andavi almeno a 140!"
Il marito le lancia un'occhiata furibonda. Il poliziotto riprende: "In ogni caso, signore, dovrò multarla anche per una delle luci di posizione: è rotta".
"Una luce rotta?! Non ne avevo proprio idea!"
La moglie interviene: "Ma dai, Riccardo! Lo sai da settimane che non funziona!"
L'uomo la guarda nuovamente con occhi omicidi. Il poliziotto, con estrema pazienza, aggiunge: "E comunque mi vedo costretto a infliggerle una sanzione pure per la cintura di sicurezza: lei non la indossa, signore"
"Ma le pare, l'ho slacciata appena prima che lei si avvicinasse."
La moglie cinguetta: "Riccardo... ma se non la allacci mai!"
Il marito si volta, ed erompe: "Ma quando diavolo chiuderai il becco!?"
Il poliziotto fissa sconcertato la donna e domanda: "Ma suo marito le si rivolge sempre con questo tono, signora!?"
"Oh no, agente, solo quando è ubriaco ..."