Non tutti sono condannati a essere intelligenti.
(Carlo Emilio Gadda)