Due amici contadini hanno un appezzamento di terreno vicino; li separa solo un'altura.
Un giorno quello che sta in alto si affaccia e chiama quello che sta sotto con una voce possente: "Giuann! Giuann!!!"
E quello sotto: "Che vuuuooo?"
"Quand la vacca tua stav mal che gli hai dat?"
"La tremendina!!!!"
Il contadino torna a casa e dopo tre giorni si ripete la stessa storia: "Giuann!! Giuann!!"
"Che vuuuooo?!!!"
"La vacca mia dopo che gli ho dat la tremendina è mort!!"
"E pur la mia", dice l'altro.
(grazie a Tonino)