Un produttore di vino francese, proveniente da una regione il cui vino non è affatto apprezzato, decide di etichettare le sue bottiglie con la dicitura 'Vin de merde' e ne vende nel giro di pochi giorni 5000 esemplari. (26 ottobre 2008)