Sei qui:

Nastro Azzurro: Say YES 2012, se tutti i tormentoni fossero così belli...!

Il nuovo bellissimo video promozionale di Nastro Azzurro ha un titolo che basta a fare entrare nella modalità "allegria".

Si intitola Say Yes ed è un inno alla vita, alla non-rinuncia, un calcio al cinismo per ritrovare i valori importanti dell'esistenza e per mettere un po' di passione in tutte le cose che facciamo.

E il protagonista della promozione - un bellissimo ragazzo che sprizza energia da tutti i pori - snocciola un bel po' di modi per mettere in atto una filosofia di vita positiva. Smettere di dire NO e iniziare a dire SI - un modo di vivere che sembra più difficile, ma alla fine riempie di soddisfazioni noi stessi e chi ci circonda.

Basta con le rinunce, con le paure, col vedere sempre il bicchiere mezzo vuoto.

Bisogna imparare a dire Sì alle paranoie infinite degli amici: a volte sono noiosi, ma in fondo sono le persone che ci vogliono bene! Così come deve essere affermativa la risposta al desiderio che tutti abbiamo di scappare dall'Italia per andare in luoghi migliori, senza vergognarci poi di desiderare di tornare "a casa nostra".

Navigando nel sito Say Yes si trovano molti altri aforismi interessanti: Sì ai treni che passano una sola volta - ma anche a chi non ne perde mai uno! E poi: sia a chi nasce con la camicia che a chi non vede l'ora di tornare a casa per togliersela e mettersi in libertà.

Ma il binomio più memorabile è quello "Sì a tutti i problemi che hai risolto con un sorriso e Sì a tutti i problemi che con un sorriso ti sei creato". Speriamo che ce ne siano tante, di persone che hanno un debole per noi per la nostra capacità di  far sorridere e di portare allegria dovunque andiamo! Mettiamo la nostra energia per aiutare tutti a prendersi meno sul serio: in questo modo la vita diventa più semplice.

Questo di alleggerire un po' la gravità della vita è anche la "mission" del nostro sito uffa.it. E molti nostri fan ci ringraziano ogni giorno per questo!

E voi, quali SI' volete dire alla vita? Lo spazio Commenti qui sotto è a vostra disposizione!




Articolo sponsorizzato

Commenti - lascia il tuo: